Tornare a bere

Standard

Miei cari invisibili lettori, sto riscoprendo il piacere dei fumi dell’alcool. Dopo giorni, settimane, mesi di sobrietà ho riassaporato il sapore perduto di una Tennent’s. I risultati sulla mia onorabilità sono stati evidenti. Ero partita bene, simpatica e spigliata, almeno così credevo alla prima bottiglia. A metà della seconda ha iniziato a girare tutto e la musica ha preso il sopravvento. Ho parlato tanto, troppo, di tutto e di niente. Non contenta ho provato con il vino la sera successiva. A casa di Piero ho iniziato a cercare di fare una spaccata, avendo come risultato lo stiramento del muscolo inguinale, e a parlare come Anastasia Steele davanti ad una porzione di bombette di carne.

Ne sono pentita? No. Lo rifarei? Anche subito. Ogni tanto il mio corpo risponde bene, quindi godiamoci questi momenti e brindiamo!

Annunci

Informazioni su Vix

“Il pensiero dell’altrove, magia, avventura, libertà, utopia e rock and roll”. Conservo lo spirito degli anni ’90 restando “A sei km di curve dalla vita”. Sono agnostica, di sinistra e pacifista salvo complicazioni: bramo il conflitto che genera confronto e crescita personale. Amo la libertà e l’arte in tutte le sue sfaccettature: la musica, il cinema, il teatro, la scrittura, la fotografia e la lettura. Ho pubblicato un libro: Il passato è un campo di addestramento. Storia di Lei. Se dovessi rinascere? USA, Anni ’60: pace, amore, psichedelia. Sputare sentenze non fa per me, evito ipocrisie ed inutili piagnistei. Per il resto, andate in pace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...