Hai un amico in me

Standard

Vorrei dedicare un pensiero ad ognuno di voi perché vi state prendendo cura di me. Vorrei potervi ringraziare per tutto ciò che state facendo con qualcosa di reale e tangibile, ma so che non basterebbe perché esserci vale molto di più di un qualsiasi regalo, dico davvero. Quindi visto che scrivere è una delle cose che non ho donato a Piero insieme a tutto quello che amo, vi dedico questo momento.

  • Marco: ci siamo ritrovati ancora più esauriti e ancora più pieni di pensieri strani e di strani immaginari da condividere e paranoie e voglia di perdere certezze per il gusto di emozionarci ancora, più forte e più veloce.
  • Davide: l’amico di sempre, la spalla su cui piangere, il consiglio giusto al momento giusto e tanta tanta pazienza. Hai sempre la parola giusta per tirarmi su e sai quando sento l’esigenza di ridere, quindi ti carichi un tronco in spalla e passi la serata facendo le corna nella cucina di casa mia.
  • Enrico: la tua giovane vita sta riempiendo la mia di una nuova carica, dandomi la forza di contrastare i momenti di abbandono. I tuoi problemi sono anche i miei, sei più grande a livello mentale e le tue coetanee prima o poi lo capiranno. Intanto pensa a divertirti e non perdere la voglia di sorprenderti.
  • Carlo Alberto: finalmente, eliminate le cause di lontananza, possiamo trascorrere delle belle serate insieme davanti ad una birra o ad una melanzana ripiena. Le tue abilità di chef erano a me ignote, ma ora che le ho scoperte non sei più al sicuro. Sei un ottimo ascoltatore e sai entrare in empatia anche senza parlare
  • Francesca: a lei non dico niente perché ormai lo sa che siamo una coppia di fatto. Viviamo insieme, dormiamo insieme, andiamo anche in bagno insieme, direi che se non è scappata urlando fino ad ora, ci sono buone possibilità che rimanga al mio fianco per un bel po’. 

    Non avrei mai immaginato di potermi sentire così al sicuro, compresa e sostenuta da tutti voi. Siete una grande risorsa per il mio equilibrio in questo momento, quindi non posso fare altro che dirvi grazie per esserci in ogni momento e per mischiare i vostri problemi con i miei, in modo da farmi sentire meno sola. Siamo una bella squadra e spero, un giorno, di riuscire a mettervi tutti insieme e fare una bella foto che sostituisca tutti i vuoti che abitano la mia camera da qualche settimana. 

    Vi voglio bene.

    Annunci

    Informazioni su Vix

    “Il pensiero dell’altrove, magia, avventura, libertà, utopia e rock and roll”. Conservo lo spirito degli anni ’90 restando “A sei km di curve dalla vita”. Sono agnostica, di sinistra e pacifista salvo complicazioni: bramo il conflitto che genera confronto e crescita personale. Amo la libertà e l’arte in tutte le sue sfaccettature: la musica, il cinema, il teatro, la scrittura, la fotografia e la lettura. Ho pubblicato un libro: Il passato è un campo di addestramento. Storia di Lei. Se dovessi rinascere? USA, Anni ’60: pace, amore, psichedelia. Sputare sentenze non fa per me, evito ipocrisie ed inutili piagnistei. Per il resto, andate in pace.

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...